HOME PAGE Glossario Finanza

 Home | PrestitiOnline | Carte di Credito | MutuiOnline | Quotazioni Borsa | Quotazione Metalli & + | Assicurazioni | Fondi Comuni
 Aggiungi il Glossario di Economia & Finanza nel tuo Sito Gratis

Lettera C parte decima - significato e definizione di chairman e seo categoria assogestioni cash flow casting vote



Significato & Definizione di:

CASH FLOW - FLUSSO DI CASSA: Esprime la liquidità che l'impresa è in grado di produrre nel corso dell'esercizio. Nella sua formulazione più semplice viene calcolato come somma di utile netto, ammortamenti e accantonamenti. Ammortamenti e accantonamenti sono infatti voci di costo che non comportano un effettivo esborso monetario.

CASH FLOW 2: Indica le variazioni intervenute, in un determinato periodo, nella liquidità di una azienda per effetto della gestione. Esso corrisponde alla somma algebrica delle variazioni, positive e negative, del conto cassa e dei conti bancari e postali verificatesi nell'esercizio. Il cash flow può essere calcolato come differenza tra ricavi e costi monetari di esercizio. Alternativamente il cash flow può essere calcolato sommando all'utile (o alla perdita) di esercizio l'ammontare dei costi non monetari e sottraendovi l'ammontare di ricavi non monetari. Se il cash flow è positivo, esso rappresenta la disponibilità finanziaria ottenuta dall'impresa nel periodo di gestione. Tale disponibilità di risorse liquide puà essere utilizzata, oltre che per far fronte ai debiti a breve, anche per sostituire i beni capitali consumati nel corso della produzione (ammortamenti) o per realizzare investimenti futuri. Se il cash flow è negativo, risulta evidente che nel corso della gestione in esame, si è verificato una situazione di assorbimento di mezzi finanziari.


CASH MARKET - MERCATI A PRONTI: Mercato dove tutte le operazioni di compravendita di attività finanziarie si concludono con l'effettiva consegna del bene oggetto della transazione e con pagamento in denaro a brevissimo termine.

CASTING VOTE: Clausola in base alla quale, nell'ipotesi di parità di voti nel consiglio di amministrazione, viene data prevalenza al voto del presidente o di un particolare consigliere (ad es. il più anziano).

CATEGORIA ASSOGESTIONI: Classificazione dei fondi comuni fatta in base alla composizione del portafoglio e dei mercati nei quali investono.

CHAIRMAN - E' il presidente del consiglio di amministrazione, e rappresenta la più alta carica in azienda, ma di solito non ha contenuto operativo. Da non confondere con il PRESIDENT che, invece, è un incarico operativo che negli Usa equivale a direttore generale o direttore di divisione.

CEO - Sigla di Chief Executive Officier: La traduzione deel'acronimo Ceo sarebbe il dirigente responsabile della gestione dell'impresa. Equivale all'amministratore delegato o al direttore generale delle aziende italiane. Nelle grandi aziende risponde al "managing director".




 Home | PrestitiOnline | Carte di Credito | MutuiOnline | Quotazioni Borsa | Quotazione Metalli & + | Assicurazioni | Fondi Comuni

Iaconet.com® è registrato - Copyright - Tutti i diritti riservati - Per info: e-mail - Il sito NON è responsabile delle definizioni riportate nel dizionario finanziario - Siete pregati di leggere le nostre avvertenze & condizioni di utilizzo