HOME PAGE Glossario Finanza

 Home | PrestitiOnline | Carte di Credito | MutuiOnline | Quotazioni Borsa | Quotazione Metalli & + | Assicurazioni | Fondi Comuni
 Aggiungi il Glossario di Economia & Finanza nel tuo Sito Gratis

Glossario lettera C settima parte - definizione di correzione mercati finanziari covered warrant e option



Significato & Definizione di:

COO - Sigla di Chief Operatine Officier: Risponde al CEO di cui è il primo collaboratore, e partecipa attivamente alla gestione della società.

CORRELAZIONE: Coefficiente che quantifica la simmetria dell'evoluzione dei prezzi di diverse categorie o strumenti d'investimento. Il coefficiente di correlazione contempla valori tra " 1 " ( massima corrispondenza ) ed il " -1 " ( quando investimenti e benchmark si muovono in direzioni opposte ). Una correlazione uguale a 0 indica che non esiste alcun legame tra le evoluzioni dei due investimenti.

CORREZIONE - CORRECTION: Inversione veloce dell'andamento del corso di un titolo . Dopo la correzione il titolo spesso riprende l'andamento che presentava in precedenza. Le correzioni sono un evento frequente nei mercati finanziari, tuttavia, nella maggior parte dei casi, interessano singoli titoli e non l'intero mercato.

COSTO DI MANTENIMENTO - COST OF CARRY: Totale degli oneri prodotti da un investimento, come il pagamento dell'interesse sul capitale, le spese dello stoccaggio. Indebitandosi per comprare oro, ad es., si sopporterebbe il costo dell'indebitamento e il costo di stoccaggio. Il costo può anche essere negativo, quando il rendimento prodotto dall'attività finanziaria è superiore al costo del finanziamento della posizione.


COVERED OPTION: Termine con il quale viene indicata una opzione call garantita dal sottostante. In questo caso il venditore della opzione ha in portafoglio il sottostante: se la opzione viene esercitata egli è tenuto a consegnare il sottostante a fronte del pagamento di un prezzo pari allo strike price.

COVERED WARRANT: Opzione cartolarizzata, quotata nei mercati borsistici primari, che attribuisce il diritto di comprare o vendere una determinata attività finanziaria ad un determinato prezzo e ad una data stabilita. Ai warrants può essere collegata a un titolo azionario, a un indice di borsa o a una commodity. Altre informazioni su: guida ai covered warrants

COVERED WARRANT 2: Il covered Warrant è uno strumento finanziario che attribuisce al portatore il diritto, ma non l'obbligo, di acquistare ( call warrant ) o di vendere ( put warrant ) l'attività finanziaria sottostante, a condizioni prestabilite, entro una certa data ( warrant di tipo americano ) o a una certa data ( warrant di tipo europeo ). L'attività finanziaria sottostante può avere per oggetto tanto azioni, quanto indici, tassi d'interesse o di cambio. I covered warrant , a differenza dei warrant , non prevedono alla scadenza la consegna delle azioni a cui sono legati, ma il pagamento in denaro del differenziale tra il prezzo di mercato effettivamente raggiunto e il prezzo di esercizio del sottostante stabilito al momento dell'emissione del covered.

COVERED WARRANT 3: Titolo emesso da una istituzione bancaria avente oggetto azioni, indici o valute, dante il diritto di acquisto (Call) o di vendita (Put) ad un prezzo prestabilito (prezzo di esercizio o base) entro una prefissata scadenza.




 Home | PrestitiOnline | Carte di Credito | MutuiOnline | Quotazioni Borsa | Quotazione Metalli & + | Assicurazioni | Fondi Comuni

Iaconet.com® è registrato - Copyright - Tutti i diritti riservati - Per info: e-mail - Il sito NON è responsabile delle definizioni riportate nel dizionario finanziario - Siete pregati di leggere le nostre avvertenze & condizioni di utilizzo