HOME PAGE Glossario Finanza

 Home | PrestitiOnline | Carte di Credito | MutuiOnline | Quotazioni Borsa | Quotazione Metalli & + | Assicurazioni | Fondi Comuni
 Aggiungi il Glossario di Economia & Finanza nel tuo Sito Gratis

Lettera C parte nona - significato e definizione di capital gain tax canale di tendenza capital market capogruppo



Significato & Definizione di:

CANALE DI TENDENZA - CHANNEL LINE: Coppia di trend line parallele. In una fase di mercato crescente la trend line di riferimento è quella con funzione di supporto, quella parallela viene tracciata in corrispondenza dei massimi crescenti. In una fase di mercato decrescente la trend line di riferimento è quella con funzione di resistenza; quella parallela viene tracciata in corrispondenza dei minimi decrescenti. Il compito delle trend line parallele, ricavate da quelle di riferimento, consiste nell'indicare il livello al quale è possibile che si verifichi l'esaurimento dei movimenti intermedi (correzioni e reazioni).

CANCELLAZIONE - CHARGE OFF: Prassi di eliminazione di alcune voci di bilancio perché non più rappresentative della situazione reale di un'impresa, ad es. alcuni crediti inesigibili cancellati grazie all'utilizzo dei fondi di riserva. E' altresi una operazione finanziaria (unwinding), che rende nulla un'altra operazione preesistente, ad es. nei contratti future, la contemporanea chiusura di posizioni lunghe (long) e corte (short).

CAP: Clausola contrattuale inerente i mercati finanziari ed i mutui. Sancisce che il tasso d'interesse variabile, di cui sarà caricato il beneficiario di un finanziamento, non potrà superare un valore massimo fissato (tetto) nel momento dell'accensione dello stesso (cfr. i vari tassi dei mutui). In un prestito obbligazionario a tasso variabile di tipo Cap e Floor, il Cap è la soglia massima che può raggiungere il tasso d'interesse e il Floor la soglia minima.


CAPACITA' DI RISCHIO: E' la capacità di un investitore di assumere un determinato rischio di investimento senza trovarsi in difficoltà finanziarie nel caso di eventuali perdite.

CAPITAL GAIN - PLUSVALENZA: E' la plusvalenza, o guadagno in conto capitale, realizzata in occasione della vendita di un'attività finanziaria. E' la parte del rendimento totale ascrivibile alla differenza tra prezzo di acquisto e prezzo di vendita. Secondo la legislazione italiana i capital gains sono soggetti a tassazione. In particolare è data la possibilità di scegliere tra un regime di tassazione alla fonte (aliquota 12,5%) e un regime di tassazione che equipara il capital gain al reddito da lavoro (aliquota Irpef).

CAPITAL GAIN TAX: Trattasi della tassa sul guadagno in conto capitale, ovvero dell'imposta sui profitti derivanti dall'investimento in strumenti finanziari. In tale voce non rientrano i guadagni dovuti dalla riscossione dei dividendi. Il decreto salva Italia ha alzato la tassazione nel 2012 dal 12,5% al 20%. Restano esclusi dall'aumento della capital gains tax italia tutti i titoli di stato. Nel luglio del 2014 la tassazione de qua è ulteriormente aumentata al 26%

CAPITAL MARKET - MERCATO DEI CAPITALI: Mercato finanziario in senso stretto, a cui partecipano società, enti sovranazionali ed autorità pubbliche, nel quale si negoziano capitali e titoli rappresentativi di capitale.

CAPOGRUPPO: Detta anche holding, è la società controllante che impartisce le direttive relative alle politiche economiche e finanziarie alle società controllate.




 Home | PrestitiOnline | Carte di Credito | MutuiOnline | Quotazioni Borsa | Quotazione Metalli & + | Assicurazioni | Fondi Comuni

Iaconet.com® è registrato - Copyright - Tutti i diritti riservati - Per info: e-mail - Il sito NON è responsabile delle definizioni riportate nel dizionario finanziario - Siete pregati di leggere le nostre avvertenze & condizioni di utilizzo