HOME PAGE Glossario Finanza

 Home | PrestitiOnline | Carte di Credito | MutuiOnline | Quotazioni Borsa | Quotazione Metalli & + | Assicurazioni | Fondi Comuni
 Aggiungi il Glossario di Economia & Finanza nel tuo Sito Gratis

Dizionario tecnico finanziario lettera M seconda parte - traduzione significato e definizione di market maker making neutral perform underperform outperform risk timing

Lettera M: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8


Significato & Definizione di:

MARKET - MERCATO: Il mercato è per definizione il termine generico che indica il luogo dove si incontrano domanda e offerta di uno o più beni o servizi, determinandone il prezzo. I mercati regolamentati sono rappresentati da tutte le borse estere ed internazionali.

MARKET MAKER: La traduzione di Market Maker ha più di un significato, anche se letteralmente significa "colui che crea il mercato". Un primo significato è quello di intermediario finanziario cioè di un dealer di titoli venduti al mercato ristretto (Otc) pronto ad acquistare o vendere particolari azioni o gruppi di azioni, creando così un mercato per azionisti e potenziali azionisti. Un secondo significato di Market Maker è quello di operatore indipendente.

MARKET MAKER 2: Nei mercati dei derivati finanziari, è altresì colui (soggetto finanziario) che emettendo prodotti derivati ha l'obbligo di garantirne anche la liquidità.

MARKET MAKER 3: Operatore (individuo o tea) che opera sui mercati finanziari proponendosi come controparte di operazioni di compravendita. Il market maker fissa un prezzo al quale è disposto ad acquistare (bid) e uno al quale è disposto a vendere (ask) determinate attività finanziarie.

MARKET MAKER E DEALER: LA differenza tra market maker e dealer è quella che market maker è un tipo qualificato di dealer il quale ha la funzione di mantenere la liquidità del derivato.


MARKET MAKING: La traduzione di market making deriva dalla funzione che ha ogni market maker cioè l'obbligo di esporre in via continuativa, prezzi in acquisto e vendita durante tutto l'arco della negoziazione continua, quindi, la definizione di Market Making è quella di soggetto che assicura continuità agli scambi e alla formazione dei prezzi all'interno di una piattaforma.

MARKET NEUTRAL: La definizione di market neutral è quella che indica quando la performance di un titolo è neutrale rispetto a quella del mercato in cui opera. A volte viene utilizzato nella stessa accezione il termine market performer. E' una raccomandazione utile nei sistemi di trading.

MARKET PERFORM: Il significato di market perform è quello di segnalazione che indica che la performance di un titolo è simile a quella del mercato.

MARKET UNDERPERFORM: Traduzione di sottoperformato quindi la segnalazione che indica che la performance di un titolo è inferiore a quella del mercato.

MARKET OUTPERFORM : Traduzione di sovraperformato cioè la segnalazione che indica che la performance di un titolo è superiore a quella del mercato.

MARKET RISK - RISCHIO DI MERCATO: Quella parte di rischio sistematico relativo all'investimento azionario che non dipende dalle caratteristiche proprie di una singola azione ma deriva dall'evoluzione del mercato in generale.

MARKET TIMING : La definizione e significato di market timing è quella capacità o intuito professionale di scegliere il momento più adatto per comprare o vendere un determinato titolo e, comunque, l'identificazione dei più convenienti punti di ingresso e di uscita dal mercato in particolare di quello del trading system.




 Home | PrestitiOnline | Carte di Credito | MutuiOnline | Quotazioni Borsa | Quotazione Metalli & + | Assicurazioni | Fondi Comuni

Iaconet.com® è registrato - Copyright - Tutti i diritti riservati - Per info: e-mail - Il sito NON è responsabile delle definizioni riportate nel dizionario finanziario - Siete pregati di leggere le nostre avvertenze & condizioni di utilizzo