HOME PAGE Glossario Finanza

 Home | PrestitiOnline | Carte di Credito | MutuiOnline | Quotazioni Borsa | Quotazione Metalli & + | Assicurazioni | Fondi Comuni
 Aggiungi il Glossario di Economia & Finanza nel tuo Sito Gratis

Dizionario economico lettera O sesta parte - traduzione significato e definizione di obbligazioni convertibili senza cedola zero coupon indicizzate non investment grade bull e bear drop lock

Lettera O: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9


Significato & Definizione di:

OBBLIGAZIONI ZERO COUPON: La traduzione di obbligazioni zero coupon è quella di obbligazioni senza cedola la cui sigla inglese è ZCB (Zero-Coupon Bond). Sono note anche come obbligazioni a sconto. Per definizione sono obbligazioni il cui possessore riceve un unico pagamento e non ha diritto ad alcuna cedola in quanto il prezzo di emissione è sotto la pari cioè inferiore al valore nominale. Ad esempio, oggi acquisto, pago a 96 un'obbligazione dal valore nominale di 100 e tra un anno alla scadenza avrò 100 quindi circa il 4% di guadagno (rendimento). Gli zero coupon hanno una durata/scadenza che di solito varia dai 3 ai 24 mesi eccetto le obbligazioni sovranazionali, per es. la BEI, che possono avere una scadenza perfino trentennale. Tassazione obbligazioni zero coupon: la tassazione delle zero coupon in Italia al 2016 è del 12,50% per i titoli di stato italiani nonchè per quelli sovrane ed estere di paesi presenti nella white list, mentre per per tutti gli altri emittenti è del 26%.

OBBLIGAZIONI CONVERTIBILI A CEDOLA NULLA - ZORO COUPON CONVERTIBLE BOND: Titolo obbligazionario senza cedola, che prevede la facoltà di richiedere la conversione con titoli azionari determinati, nel caso in cui si verifichino le condizioni previste all'atto di emissione.

OBBLIGAZIONE INDICIZZATA - INDEX BOND: Obbligazione che paga un interesse variabile. Il tasso di interesse dipende da un tasso di riferimento (per es. Euribor). Naturalmente il tasso dell'obbligazione è più alto del tasso di riferimento: normalmente sarà pari per es. all'Euribor più uno spread che tiene conto del merito di credito dell'emittente. Le obbligazioni indicizzate, o floating rate bonds, garantiscono l'investitore contro impennate dei tassi d'interesse ma pagano in genere un interesse minore dei corrispondenti titoli a cedola fissa.

OBBLIGAZIONI DOMESTICHE: Cosa sono le obbligazioni domestiche? Una obbligazione domestica è quella che viene emessa sul mercato dello stesso emittente e compratore in valuta ufficiale. Un esempio di obbligazioni domestiche sono quelle emesse in Italia da mps in euro e codice isin inziante con IT.

OBBLIGAZIONI SOCIETARIE: Le obbligazioni societarie tradotte in inglese come corporate bond debt sono degli strumenti di debito che si contrappongono a quelle governative ma che hanno la medesima funzione di queste ultime: cercare capitale fresco nel mercato attraverso il loro collocamento presso sia investitori istituzionali che comuni cittadini. Le obbligazioni societarie vengono appunto emesse da società, ma solo da società di capitali cioè da srl e da spa. Correlate: prestito obbligazionario ordinario & convertibile

OBBLIGAZIONI ESTERE: Cosa sono le obbligazioni estere? Note anche con il nome di obbligazioni sovrane o straniere sono dei titoli di debito pubblico che hanno la caratteristica di essere emesse da un paese ma collocate cioè vendute in un paese diverso dall'emittente. Di solito hanno un alto rendimento al quale corrisponde anche il rischio di cambio salvo che non siano in euro oltre che il rischio default del paese emittente.


OBBLIGAZIONI INVESTMENT GRADE & NON INVESTMENT GRADE: La traduzione di investment grade & non investment grade è letteralmente quella di "grado di investimento". Tuttavia, nel linguaggio delle agenzie di rating (Moody's, S&Poor's e Fitch) si intende il grado di affidabilità di un investimento obbligazionario emesso dalle corporate quindi delle obbligazioni societarie. La differenza tra investment grade e NON investment grade cade sulla rischiosità del bond: il NON investment grade è molto rischioso in quanto la società che lo ha emesso ha un rischio default maggiore. Significato di investment grade superiore ed inferiore: 1) I bond classificati come investment grade superiore sono quelli meno rischiosi cioè a basso rischio: vi rientrano tutti i bond che hanno il rating con la sola lettera A (dalla tripla AAA alla A-); i bond investment grade inferiore sono quelli che non scendono sotto il rating BBB- ed hanno un rischio lievemente maggiore rispetto ai primi ma comunque fanno parte dell'investment grade; 2) I bond non investment grade sono sconsigliati: è vero che offrono rendimenti maggiori ma hanno un rischio medio-alto di default. Anche questi si dividono in: non investment grade superiore il cui rating varia da BB+ a BB-; non investment grade inferiore che sono quelli a rischio più alto ed il cui rating va da B+ a D cioè fino a junk bonds cioè titoli spazzatura.
Al corrente 2016, le 3 agenzie di rating considerano non investment grade i bond che iniziano dal seguente rating: BB+ per S&Poor's, Ba1 per Moody's e BB+ per Fitch.
Sono altresì considerate come non investment grade superiore molte delle obbligazioni subordinate. Vedi obbligazioni subordinate e tremonti bond

OBBLIGAZIONE DROP LOCK - DROP LOCK BOND: La traduzione di drop lock è letteralmente quella di caduta del blocco. Questa traduzione non coincide tanto con il significato di drop lock usato in finanza cioè con la definizione di obbligazione drop lock secondo la quale trattasi di obbligazione a rendimento variabile che si trasforma a rendimento fisso quando il tasso a cui è indicizzata scende sotto un livello prefissato chiamato trigger-rate. In tal caso, anche se il tasso di rendimento scenderà sotto quella soglia il sottoscrittore continuarà comunque a percepire un minimo fisso cioè trigger-rate.

OBBLIGAZIONI BULL E BEAR - BULL AND BEAR BOND: Cosa sono le obbligazioni bull and bear? Per capire le bull and bear bond dobbiamo rifarci al significato di "mercato toro od orso" (cfr. lettera m 7: bull & bear market) in base al quale il toro indica un trend rialzista e l'orso il trend ribassista. Ebbene, le obbligazioni bull and bear sono dei titoli indicizzati ed emessi in 2 tranche (quella bull e quella bear). Per metà di essi (Bull) il rimborso avviene al valore nominale corretto in funzione diretta dell'andamento del sottostante, che può essere un titolo azionario, un indice, il cambio tra due valute etc., mentre l'altra metà dei titoli (Bear) il rimborso avviene in funzione inversa allo stesso e medesimo parametro di indicizzazione. Chi sottoscrive l'obbligazione può scegliere la quota Bull o quella Bear oppure entrambe. Come funzionano i bond bull and bear? Copiano, simulano i derivati cioè permettono di speculare su eventuali ribassi del sottostante, infatti chi acquista la tranche bull ha posizioni rialziste mentre chi acquista la tranche bear ha posizioni ribassiste: se il sottostante sale il bull guadagna ed il bear perde, viceversa, se il sottostante perde è il bear a guadagnare ed il bull a perdere. Anche le bull e bear possono avere meccanismi che staccano cedole periodiche.




 Home | PrestitiOnline | Carte di Credito | MutuiOnline | Quotazioni Borsa | Quotazione Metalli & + | Assicurazioni | Fondi Comuni

Iaconet.com® è registrato - Copyright - Tutti i diritti riservati - Per info: e-mail - Il sito NON è responsabile delle definizioni riportate nel dizionario finanziario - Siete pregati di leggere le nostre avvertenze & condizioni di utilizzo