HOME PAGE Glossario Finanza

 Home | PrestitiOnline | Carte di Credito | MutuiOnline | Quotazioni Borsa | Quotazione Metalli & + | Assicurazioni | Fondi Comuni
 Aggiungi il Glossario di Economia & Finanza nel tuo Sito Gratis

Glossario economico finanziario lettera V quarta parte - traduzione significato e definizione di valuta chiave debole e forte key weak e strong currency value compensated

Lettera V: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7


Significato & Definizione di:

VALUTA: La definizione di valuta non è univoca in quanto ha più di un significato il quale varia a seconda del contesto in cui il termine viene usato, per esempio:
- Nel conto corrente è il giorno in cui, a prescindere dalla data di esecuzione di un'operazione bancaria, iniziano a maturare gli interessi (attivi e passivi) o avviene l'addebito e/o l'accredito di un pagamento;
- E' anche la moneta in circolazione in un determinato paese, in cui ha corso legale, chiamata anche "divisa";
- E' altresì l'insieme dei mezzi di pagamento in moneta estera;
- La valuta è, infine, sinonimo di prezzo o costo.

VALUTA CHIAVE - KEY CURRENCY: La traduzione inglese di key currency in italiano è quella di valuta chiave. Le key currencies sono le divise più affidabili poichè utilizzate largamente come mezzo di pagamento delle transazioni commerciali internazionali. Esempio per antonomasia di valuta chiave è il dollaro usa.

VALUTA FORTE - STRONG CURRENCY: La traduzione di strong currency è quella di valuta forte. La strong currency è data dalla solidità dell'economia del paese di appartenenza: più forte e sana è la sua economia più forte sarà la sua valuta. La valuta forte è privilegiata dagli investitori internazionali in caso di pagamenti internazionali, o per la costituzione di riserve in valuta presso le Banche centrali. La classifica delle valute forti negli ultimi anni è la seguente: il dollaro usa, l'euro (ed il marco tedesco prima dell'euro), lo yen giapponese, la sterlina britannica, il dollaro canadese e quello australiano ed il franco svizzero. Correlate: quotazione valute forti 2015 2016 su quotazione valute in tempo reale by Utifin.com

VALUTA PREGIATA - HARD CURRENCY: La traduzione inglese di hard currency in italiano è duplice: può essere quella di valuta pregiata piuttosto che di valuta forte. Comunque sia la traduzione, per definizione la hard currency è quel complesso di valute estere tenute a riserva, insieme all'oro, presso le banche centrali, per compensare e/o tamponare eventuali deficit nel commercio internazionale. Rientrano tra hard currencies il dollaro statunitense, l'euro, la sterlina britannica, lo yen giapponese ecc.

VALUTA DI DENOMINAZIONE: Valuta utilizzata per determinare il prezzo del fondo e per il calcolo del patrimonio totale dello stesso.


VALUTA DEBOLE - WEAK CURRENCY: Cosa significa valuta debole? Le valute deboli o weak currencies sono innanzitutto quelle dei paesi in via di sviluppo ma, soprattutto, sono considerate come divisa povera, la valuta dei paesi poveri, poiché, nell'ambito delle contrattazioni internazionali tendono a perdere di valore nei confronti di altre valute considerate forti. Tuttavia il significato di valuta debole o forte è relativo e quindi non assoluto: un paese che esporta ed è pieno di materie prime ha una forte convenienza nell'avere una valuta debole in quanto ciò agevolerà le esportazioni, per esempio la Cina; viceversa, un paese che è importatore e scarso di materie prime conviene avere una moneta forte. Correlate: quotazione valute deboli vs valute forti su quotazione grafica divise internazionali by Utifin.com

VALUTA REGOLATA - MANAGED CURRENCY: E' la divisa la cui quotazione non è unicamente il frutto dell'interazione tra domanda e offerta, ma viene influenzata anche dalle operazioni di mercato delle Banche centrali di uno o più Paesi, i quali, in base all'obiettivo preposto, aumentano o diminuiscono la quantità in circolazione della stessa divisa. Così agendo il cambio risulta vincolato agli obiettivi di politica monetaria del paese considerato, ad es. la Cina.

VALUTA COMPENSATA - VALUE COMPENSATED: Nell'ambito del mercato dei cambi è il sistema al quale possono ricorrere le due controparti per lo scambio di valute diverse al giorno di regolamento al cambio vigente sul mercato in quel momento.

VALUTAZIONE - RATING: Classificazione o giudizio di un soggetto emittente valori mobiliari sui mercati finanziari internazionali che viene effettuato da un'agenzia specializzata.

VALUTAZIONE DEI TITOLI - SECURITY RATING: Valutazione espressa sulla base di una scala di valori qualitativi, della solidità e della consistenza patrimoniale di un titolo, effettuata da istituti finanziari specializzati.

VERIFICA - VERIFICATION: Criterio attraverso il quale le banche effettuano il controllo dei saldi dei conti correnti, e consiste nell'invio al cliente del suo estratto conto e nell'invito alla verifica dei saldi evidenziati.





 Home | PrestitiOnline | Carte di Credito | MutuiOnline | Quotazioni Borsa | Quotazione Metalli & + | Assicurazioni | Fondi Comuni

Iaconet.com® è registrato - Copyright - Tutti i diritti riservati - Per info: e-mail - Il sito NON è responsabile delle definizioni riportate nel dizionario finanziario - Siete pregati di leggere le nostre avvertenze & condizioni di utilizzo